Ferrari Claudio (Trottola) classe 1959

Agosto 1977
Inizia la carriera trialistica di Claudio Ferrari con una Montesa 123.
A dire il vero aveva già iniziato alcuni anni prima con un Milani cross 50cc che usava come
moto da trial portato su questa strada da un certo Alberto Ferrari che troverete in giro per il sito.
La suddetta Montesa aveva però un piccolo problema: si rompeva sempre l'ingranaggio
della 4a marcia e dopo tre volte si è ruppe anche il suddetto Claudio che da quel momento
inizio un flirt con una bellissima Bultaco 250 cc con serbatoio in resina e parafanghi in
allumunio , che lo portò all'esordio in gara nel Maggio del 1978 e da qui fino alla fine del
1979 , quando la abbandonò per una nuovissima Aprilia 320 Sammy Miller con cui corse 
il campionato junior nel 1980 con scarsi risultati, non per colpa della moto ma del pilota.
Nello stesso anno e nel successivo partecipò alla Cavalcata delle Valli Orobiche, dove
con sommo piacere riusciva a stare al passo e non solo con "enduristi"(allora si chia-
mavano regolaristi) che si abbattevano quando venivano surclassati da un trialista sul 
loro stesso terreno.
Nel 1982 fù la volta della Beta TR32, con cui gareggiò poco, ma si divertì molto parte-
cipando a innumerevoli indoor in giro per l' Emilia-Romagna.
Nel 1984 abbandonò la moto , traviato da un "sedicente" pilota di auto fuoristrada ed ex
trialista pure lui,per cominciare la carriera di navigatore nelle gare di fuoristrada.
Se volete sapere il resto della storia potete cercare nel sito http://www.tuareg.it

torna home page